Quanto tempo serve per ricaricare l’alimentatore di backup PMVFUPS01 per applicazioni fotovoltaiche?

Per caricare completamente i condensatori di accumulo occorre un tempo massimo di 15s. La tensione in uscita è presente solo a carica ultimata. Occorre tenere presente che la ricarica è ovviamente necessaria anche al primo avvio. ____________________________________________________________________________________ Altre informazioni su questo argomento Consulta la pagina del sito dedicata ai Relè protezione di interfaccia e accessori.

By |2021-06-21T14:33:10+02:00Maggio 5th, 2021|, , |Commenti disabilitati su Quanto tempo serve per ricaricare l’alimentatore di backup PMVFUPS01 per applicazioni fotovoltaiche?

Come scegliere il dispositivo di interfaccia e l’eventuale rincalzo da accoppiare all’alimentatore di backup PMVFUPS01 per applicazioni fotovoltaiche?

PMVFUPS01 accumula energia sufficiente (200Ws) per pilotare correttamente una protezione di interfaccia serie PMVF LOVATO Electric, un contattore con ruolo di dispositivo di interfaccia serie BF o B di LOVATO Electric e la bobina a lancio di corrente del rincalzo. La scelta del corretto contattore in base alla potenza in AC3 da sezionare è consigliata [...]

By |2021-06-21T14:33:06+02:00Maggio 5th, 2021|, , |Commenti disabilitati su Come scegliere il dispositivo di interfaccia e l’eventuale rincalzo da accoppiare all’alimentatore di backup PMVFUPS01 per applicazioni fotovoltaiche?

Quale tecnologia di accumulo viene utilizzata negli alimentatori di backup PMVFUPS01?

PMVFUPS01 garantisce l’energia necessaria accumulandola in condensatori, evitando quindi l’utilizzo di batterie che richiedono manutenzione. ____________________________________________________________________________________ Altre informazioni su questo argomento Consulta la pagina del sito dedicata ai Relè protezione di interfaccia e accessori.

By |2021-06-17T12:11:31+02:00Maggio 5th, 2021|, , |Commenti disabilitati su Quale tecnologia di accumulo viene utilizzata negli alimentatori di backup PMVFUPS01?

Quando è richiesta l’installazione di un alimentatore di backup per le protezioni di interfaccia?

Ogni volta che la protezione di interfaccia viene installata esternamente all’inverter fotovoltaico, le norme CEI 0-21 e CEI 0-16 richiedono un’alimentazione ausiliaria che sostenga per almeno 5 secondi la protezione di interfaccia (PI), il dispositivo di interfaccia (DDI) ed un eventuale rincalzo in caso di mancanza della rete di alimentazione. ____________________________________________________________________________________ Altre informazioni su questo [...]

By |2021-06-17T12:11:48+02:00Maggio 5th, 2021|, , |Commenti disabilitati su Quando è richiesta l’installazione di un alimentatore di backup per le protezioni di interfaccia?

Nelle applicazioni fotovoltaiche dove vengono installati i contattori?

Nella realizzazione degli impianti fotovoltaici si devono tenere presenti le normative internazionali e i regolamenti nazionali. Questi ultimi possono avere varianti significativi tra le diverse nazioni. Comunque, i contattori, negli impianti fotovoltaici, vengono tipicamente installati immediatamente a monte e a valle dell’inverter. Il contattore sul lato AC è un comune contattore che deve essere dimensionato [...]

By |2021-06-17T12:12:18+02:00Maggio 4th, 2021|, |Commenti disabilitati su Nelle applicazioni fotovoltaiche dove vengono installati i contattori?

I contattori BFD possono essere utilizzati per applicazioni diverse dal fotovoltaico?

I contattori BFD sono contattori specificamente progettati per interrompere carici in DC. Trovano il loro maggior impiego in campo fotovoltaico, ma sono comunque idonei per qualsiasi applicazione in DC come trazione ferroviaria, controllo batterie, impianti di telecomunicazione, DC drivers ecc. _______________________________________________________________________________________ Altre informazioni sui contattori Consulta la pagina del sito dedicata ai contattori. Guarda i nostri video [...]

By |2021-06-17T12:12:35+02:00Maggio 4th, 2021|, , |Commenti disabilitati su I contattori BFD possono essere utilizzati per applicazioni diverse dal fotovoltaico?